Project Description

Trattamento psicoterapico con i bambini

Nella maggior parte dei casi, i bambini non sono “malati” ma presentano i sintomi di un disagio che il più delle volte è transitorio ed è espressione di una problematica più ampia all’interno del sistema famigliare, scolastico o tra le amicizie.

Per questo motivo è necessario lavorare a tutto campo, coinvolgendo la famiglia.

Il centro accoglie bambini dalla fase perinatale fino ai 13 anni, per un’ampia gamma di problematiche: disturbi del neurosviluppo, disturbi d’ansia e depressivi, disregolazione emotiva, disturbo da deficit dell’attenzione e iperattività (ADHD), difficoltà relazionali, e disturbi della condotta. Oltre a disturbi veri e propri, il centro si occupa anche del sostegno psicologico a fronte di periodi di difficoltà emotive e relazionali (amicizie, scuola, relazioni familiari, …).

La diade: genitore e bambino

La terapia in diade consente ai genitori di entrare nella sessione terapeutica per apprendere le strategie funzionali, trovando le risposte comportamentali del bambino.
I genitori devono “stare dentro”, esserci in prima persona. In sede separata condividerò con loro una riflessione, spiegando le motivazioni che hanno portano il figlio o la figlia a dare quelle precise risposte.

Infine insegnerò agli adulti le strategie per intervenire sul sistema da cambiare.

Bambini e Mindfulness

I bambini sono già Mindful perché sono istintivamente curiosi, dei veri esploratori.
A livello cerebrale, la Mindfulness allena l’attenzione, la prima funzione da cui passano tutte le altre. Potenziare le funzioni esecutive (attenzione, memoria, concentrazione, logica ecc) li aiuta ad incentivare lo sviluppo cognitivo ed emotivo.

Durante le sedute

I bambini non vengono nel mio studio a fare test o a parlare, ma a giocare e a prendere parte a quelle che io definisco “terapie gioco”. Per entrare in sintonia con loro entro nel loro mondo, ridivento bambina usando i giochi della oro età, quali bambole, pupazzi, fumetti, videogames, ecc.
Attraverso il gioco, importantissimo per loro, trasmetto strategie mentali, di regolazione emotiva, comportamentali e relazionali. I bambini hanno capacità di recupero sorprendenti perché rispetto agli adulti hanno una mente ancora molto plastica.
Se il problema è nel contesto relazionale diventa ideale la terapia in gruppo, naturalmente con bambini della stessa fascia d’età, che spesso integro alla terapia individuale.

Pubblicazioni

La dott.ssa Stefania Rotondo è consulente scientifico per la casa editrice Gribaudo (La Feltrinelli), per la quale ha curato la stesura del libro “Il Superpotere della Mindfulness”.

Trattamento logopedico con i bambini

La logopedia con i bambini/ragazzi si pone come scopo il raggiungimento di un buon sviluppo della comunicazione, del linguaggio e degli apprendimenti per questo è fondamentale un riconoscimento precoce della difficoltà, un’anamnesi approfondita ed un’osservazione logopedica globale ed analitica per una  corretta ed efficace scelta terapeutica.

Tutto questo in una cornice di un intervento di rete in cui famiglia-scuola-terapista si accordano nel dare sostegno ed aiuto al bambino in tutte le sue fasi di crescita, sia in fase prescolare che scolare.

È opportuno chiedere una Consulenza Logopedica qualora si osservino difficoltà legate all’area della comunicazione, degli apprendimenti e della deglutizione.

Quando si giunge dal logopedista vi è sempre una prima visita, nella quale si procede alla raccolta dei dati ed a una prima osservazione che permette un  inquadramento globale, solo successivamente verrà fatta una valutazione delle caratteristiche del disturbo attraverso la somministrazione di test e protocolli standardizzati che permetterà la stesura di un piano di intervento preciso e accurato a seconda dei bisogni educativi del bambino/a o del ragazzo/a.

Attenzione: la rieducazione logopedica non è sempre necessaria. A volte può bastare fornire strategie e consigli utili al superamento delle difficoltà riscontrate.

Difficoltà, disturbi o ritardi del linguaggio e dell’apprendimento

Pubblicazioni

La dott.ssa Sara Vitolo è consulente scientifico per la casa editrice Gribaudo (La Feltrinelli), per la quale ha curato la stesura della collana “Primissime Letture”.
Primissime Letture è una collana pensata per trasmette ai più piccoli la passione per la lettura.
Pietro, Leti e il loro inseparabile amico, l’elefantino rosso Quid, sono gli impareggiabili compagni di viaggio per imparare a leggere in autonomia.
La collana utilizza un metodo innovativo strutturato su 9 diversi livelli di difficoltà, in modo da sottoporre al bambino il giusto livello di letture: né troppo facili da annoiarlo, né troppo difficili da indurlo ad abbandonare l’attività.

Il quaderno di attività “Comunicare per i più piccoli” è nato per stimolare i bambini sopra i 3 anni nella competenza linguistico-comunicativa: tutti i giochi e le attività ideate hanno l’obiettivo di aiutare i più piccoli a perfezionare il linguaggio e la pronuncia delle parole con “suoni difficili”, giocare con le parole e aumentare il vocabolario e sviluppare la capacità narrativa.

Il quaderno di attività “Scienza per i più piccoli” è stato pensato per stimolare la curiosità e lo spirito di osservazione dei più piccoli. Grazie ai giochi e agli esperimenti proposti, ci avvicineremo a diverse discipline scientifiche come la botanica, la zoologia, l’archeologia, la geologia, l’astronomia… con tanto divertimento e metodo per soddisfare la sete di scoperta del nostro piccolo!

FISSA UN APPUNTAMENTO